Battlefield V Star Wars Battlefront II FIFA 18 The Sims Madden NFL 18 Pagina principale Electronic Arts Pagina principale Electronic Arts

Abbonati e risparmia

Iscriviti a EA Access Iscriviti a Origin Access

Guida ufficiale dei cristalli di Fe

Hai bisogno di aiuto per riuscire a sbloccare le varie abilità? Utilizza questa guida per trovare tutti i 75 cristalli disseminati nel mondo…

In Fe, diventare un guardiano della foresta significa impegnarsi a difenderla dai malvagi Silenti, arrampicandosi, correndo e librandosi nell’aria per superare vallate e paludi. Tuttavia, all’inizio del tuo viaggio, non disponi ancora delle abilità necessarie a superare gli ostacoli che incontrerai lungo il cammino, ed è per questo motivo che devi recuperare i cristalli disseminati nell’universo di gioco. La foresta è sconfinata, e avrai bisogno di tutti i 75 cristalli per poter padroneggiare ogni singola abilità (oltre al trofeo/obiettivo Abitante della foresta corrispondente).

Di tanto in tanto, anche i guardiani della foresta hanno bisogno di una mano (o di una zampa), ed è per questo che abbiamo elaborato una guida ufficiale per aiutarti a recuperare tutti i cristalli di Fe. Prima di utilizzare questa guida, ti consigliamo di completare il gioco, dal momento che alcuni cristalli possono essere rinvenuti solamente dopo aver visualizzato i riconoscimenti finali. Una volta portata a termine l’avventura per la prima volta, dai un’occhiata ai suggerimenti che trovi in questa guida per realizzare tutto il tuo potenziale!

Valle dei grandi alberi

1. Ti imbatterai in questo cristallo avanzando nel corso della storia principale, quindi non puoi perdertelo!

2. Arrampicati su un albero e salta sulla sporgenza che si trova a sud del cerchio principale della foresta. A sud-ovest, troverai una caverna il cui ingresso sarà ostruito da una gabbia dei Silenti. Prendi un seme della pianta esplosiva che si trova leggermente a nord e utilizzalo per sbarazzarti della gabbia e recuperare così il cristallo.

3. A nord della piattaforma centrale, vi è un cristallo rinchiuso in una gabbia dei Silenti. Procurati un seme esplosivo da una pianta vicina e infrangi le

4. A nord della piattaforma centrale, potrai scorgere un albero situato su una roccia ricurva. Arrampicati su di esso e poi sull’albero sovrastante per raggiungere una piattaforma su cui si trova una pianta esplosiva. Prendi uno dei suoi semi, dopodiché cammina tra le due pietre davanti a te e gira a destra. Sotto di te, potrai scorgere una piattaforma con un fiore-occhio: lasciati cadere su di essa e, dietro di te, vedrai una caverna. All'interno troverai una gabbia dei Silenti con un cristallo. Rompila con il seme esplosivo per recuperare il bottino.

5. Quando sei in grado di cantare rivolgendoti ai fiori fluttuanti, usane uno per raggiungere la piattaforma a sud-est della radura principale, dove troverai il nido di un gufo. Il gufo ti condurrà su una piattaforma situata ancora più in alto; una volta raggiunta, di fronte a te vedrai una grande roccia. Gira attorno al suo lato destro per imboccare il sentiero dietro di essa, poi salta sulla sporgenza dove si trova il cristallo.

6. All’estremo sud di quest’area, usa i fiori fluttuanti per risalire il dirupo osservando la parete rocciosa, ma senza arrivare alla sua sommità. Raggiungerai un punto su cui potrai lasciarti cadere; qui, all’interno di una gabbia dei Silenti, troverai un cristallo.

7. Anche se questo cristallo si trova nella parete orientale del canyon, inizia dal versante occidentale per trovare una pianta esplosiva. Prendi un seme e incamminati in direzione sud-est, dove troverai un fiore fluttuante opportunamente situato al di sotto di un fiore molleggiante. Segui il percorso dei fiori, tenendo ben stretto il seme esplosivo; a un certo punto, ti lasceranno su una sporgenza bloccata da una gabbia dei Silenti. Rompila con il seme e prendi il cristallo che si trova dall’altro lato.

8. Assisterai a una sequenza in cui vedrai diverse creature simili a volpi che ti invitano a seguirle. Fallo, ma quando si gettano dal dirupo, non fare altrettanto. Salta invece sul primo albero che trovi alla tua destra per vedere un cristallo situato su una vicina sporgenza. Plana di albero in albero fino a quando puoi raggiungere la piattaforma e recuperare il tuo premio.

9. Ora, torna al dirupo e volgi lo sguardo a sud-ovest. Attraverso la nebbia, scorgerai un cristallo che scintilla su un dirupo lontano. Procedi in quella direzione planando da un albero all’altro fino a che, a sud, non vedi un albero che spicca su tutti gli altri. Arrampicati su di esso e plana fino al luogo dove si trova il cristallo.

10. Nei pressi del confine sudoccidentale della vallata, potrai scorgere un tronco sospeso su alcune rocce. Arrampicati sul piccolo albero che si trova a sud-est del tronco per riuscire a vedere un cristallo al suo interno. Plana all’interno del tronco e recupera il bottino (considera che, a meno che tu abbia una mira fenomenale, ti ci vorranno diversi tentativi).

11. Sul dirupo nordoccidentale della vallata, sono presenti delle piattaforme simili a scale che fuoriescono dalla parete rocciosa. Nelle vicinanze, vedrai una sporgenza sopraelevata sulla quale si trovano diversi alberi. Plana da un albero sul suolo della foresta, dopodiché arrampicati su uno degli alberi più imponenti fino a che non riesci a vedere le scale dall’alto. Plana su di esse e risalile; una volta in cima, troverai il cristallo.

12. Al di sopra dell’ingresso di quest’area, troverai una pianta esplosiva. Prendi un seme esplosivo, ti servirà più avanti. Nell’angolo sudoccidentale della nicchia, troverai un enorme albero con un’apertura nel tronco, di fronte a cui è posizionata una gabbia dei Silenti. Rompila con il seme esplosivo, dopodiché arrampicati sull'albero più piccolo all’interno. Ci sono altri due alberi sopra di esso: continua ad arrampicarti finché non raggiungi la sommità di quello più in alto, dove troverai un cristallo.

13. Questo è piuttosto impegnativo: per recuperare il bottino, saranno necessarie diverse abilità. Dalla cima dell’albero dove hai trovato il dodicesimo cristallo, puoi vedere, in lontananza, una grande pietra simile a un albero. Plana verso di essa e giraci attorno per atterrare sulla sporgenza rocciosa che si trova sull'altro lato. Procedi con prudenza lungo il sentiero roccioso fino a raggiungere un albero, su cui devi arrampicarti.

A questo punto, sotto di te vedrai un altro sentiero roccioso che conduce a un’apertura. Attraversalo utilizzando il linguaggio dei lupi per sbarazzarti dei funghi che trovi davanti a te. Nella caverna sovrastante, vedrai un lupo Silente: afferra la palla sulla sua coda per liberarlo e condurlo a una radura nelle vicinanze. Sopra di te, vedrai il cristallo all’interno di un tronco, ma una gabbia dei Silenti ti impedirà di raggiungerlo.

Guarda in basso per vedere una pianta esplosiva e due fiori fluttuanti. Attiva i fiori fluttuanti, dopodiché lancia un seme esplosivo nella scia del primo fiore per fare in modo che salti da uno all’altro. Potrebbero essere necessari diversi tentativi prima di riuscire a trovare la giusta angolazione ma, una volta fatto, la gabbia verrà distrutta e tu potrai fluttuare verso l’alto per mettere le mani sulla tua meritata ricompensa.

Tunnel e costa

1. Arrampicati su un albero e salta sulla sporgenza che si trova a ovest del cerchio principale della foresta. Segui il tuo amico cervo lungo il percorso situato sulla sinistra e, in prossimità dell’uscita del tunnel, vedrai il cristallo.

2. Superando il tunnel per scendere lungo la collina, canta rivolgendoti al fiore-occhio che si trova leggermente a ovest rispetto alla via principale. Così facendo, attiverai una serie di piattaforme floreali che potrai usare per rimbalzare fino al cristallo successivo.

3. Dopo aver superato senza dare nell’occhio i primi due Silenti, canta rivolgendoti al fiore-occhio poco lontano per creare un percorso floreale. Arrampicati su un albero dal lato opposto e salta sulla sporgenza nelle vicinanze. Invece di seguire il percorso che conduce a sinistra, gira a destra e, su una roccia vicina, vedrai il cristallo. Salta da una piattaforma floreale (oppure lasciati cadere e canta nuovamente rivolgendoti al fiore-occhio per farla riapparire) e prendi il cristallo.

4. Preparati a rivisitare un luogo già conosciuto: dirigiti a sud percorrendo la strada fatta all’inizio del gioco, ma questa volta, quando vedi un fiore molleggiante davanti a te, usalo. Salta di fiore in fiore fino a raggiungere un cristallo che ti aspetta da un bel po'.

5. Dirigiti a sud lungo il sentiero tenendo d’occhio la parete orientale. A un certo punto, scorgerai delle rocce che ricordano decisamente delle scale. Salici sopra e metti in azione il fiore molleggiante: ti stava aspettando fin dall'inizio! Salta sulla sporgenza successiva, poi segui il sentiero per trovare il cristallo.

6. Questo cristallo richiede un approccio in stile platform classico. Corri lungo il dirupo che segna il limite orientale della zona fino a raggiungere un albero che sembra protendersi verso un fiore molleggiante. Gettati sulla sporgenza successiva per trovare un altro fiore molleggiante: il resto del percorso si sviluppa da qui. Procedi verso l’alto per risalire il dirupo e recupera il cristallo situato su una sporgenza sopraelevata.

7. Dal luogo in cui hai trovato il quarto cristallo, dirigiti a nord-est e, quando ti imbatti nel bivio situato al di sotto del gigantesco albero, procedi verso sinistra. Ti ritroverai su un ponte roccioso che si affaccia sul primo accampamento di Silenti che hai incontrato (e di fronte al terzo cristallo, se non l’hai già recuperato). Corri fino alla fine del percorso, dopodiché volgi lo sguardo oltre la sporgenza a ovest per vedere un fiore fluttuante. Attivalo e segui la scia di fiori fluttuanti che conduce nella nebbia costeggiando la parete. Presto raggiungerai una sporgenza lontana, ma non hai ancora finito: guardati attorno per trovare un altro fiore fluttuante, dopodiché procedi lungo la parete per raggiungere una seconda sporgenza nascosta con sopra un cristallo.

 

8. Dal punto in cui hai trovato il fiore-occhio che conduce al secondo cristallo, voltati e risali la collina correndo lungo il percorso che fiancheggia la parete della caverna. Presto, raggiungerai una piccola sporgenza con un fiore molleggiante sul fondo. Rimbalza verso l’alto sul percorso sopraelevato, poi volgi lo sguardo a destra mentre lo segui. Nel giro di poco, vedrai in un cristallo fluttuante a mezz'aria. Trova il punto corretto di fronte a esso (il luogo esatto sarà inquadrato da un ramo biforcuto) e salta per raggiungerlo. Potresti non farcela al primo tentativo, ma non demordere!

9. Dirigiti al confine meridionale della penisola e utilizza un fiore fluttuante contro la parete rocciosa per planare su una piccola piattaforma. Noterai una fila di alberi situata sul vicino dirupo. Arrampicati sulla cima dell’albero più alto per scorgere un cristallo nascosto in un cerchio di rocce situato a est.

10. Dall’albero di mamma uccello, segui il fiume verso ovest fino a raggiungere la cascata. In alto, vedrai una grande piattaforma di pietra: arrampicati e raggiungila utilizzando il percorso roccioso a ridosso del dirupo rivolto a sud. In cima, troverai una pietra curva proprio davanti a te. Giraci attorno e, una volta dietro di essa, arrampicati sulla sua cima per poi saltare attraverso la piccola apertura e raggiungere un’altra pietra piatta davanti a te (in direzione nord-est).

A questo punto, vedrai due meduse fluttuanti semitrasparenti. Canta per fare in modo che prendano forma e poi salta in direzione della prima medusa. Girati e fai sì che ti spinga verso la parete rocciosa ricoperta di piante rampicanti che si trova sul lato est del sentiero. Al confine nord del sentiero, vedrai una scalinata di rocce. Sali su di essa e dirigiti a nord saltando su una sporgenza di fronte a te per trovare questo cristallo nascosto all’interno di una caverna segreta.

Albero di mamma uccello

1. Partendo dall’albero di mamma uccello, dirigiti a sud costeggiando la piccola sporgenza a sud della radura dei geroglifici. Quando raggiungi il ciglio di un dirupo, lasciati cadere verso il ruscello sottostante. Qui, troverai una caverna nascosta nella facciata della parete rocciosa al cui interno è celato un cristallo.

2. Troverai questo cristallo in bella vista sull’argine di un fiume a ovest dell’albero di mamma uccello.

3. A partire dalla riva settentrionale del fiume, fatti strada fino al ponte interrotto e salta sull’argine meridionale. Arrampicati su un albero nelle vicinanze e salta su una sporgenza sopraelevata, dove troverai due fiori molleggianti. Utilizzali entrambi, dopodiché arrampicati sull’albero situato sulla sporgenza successiva su cui atterri e guarda a est. In basso, troverai un cristallo da raccogliere.

4. A partire dal santuario dei Silenti, prendi un seme esplosivo da una pianta vicina e portalo con te a nord-est in direzione del dirupo. Ti imbatterai in un sentiero tortuoso che conduce al dirupo, al termine del quale troverai un fiore molleggiante. Salta sulla sporgenza sovrastante, dove troverai una caverna il cui ingresso sarà ostruito da una gabbia dei Silenti. Rompila con il seme esplosivo per poter recuperare il cristallo.

5. Attraversa il fiume a ovest dell’albero di mamma uccello e segui il percorso che conduce a nord finché non vedi un pendio innevato a occidente. Non sarai in grado di risalirlo, ma potrai arrampicarti sull’albero di fianco a esso e saltare sulla vetta della collina. Una volta lì, scendi sulla radura a sud e guarda dietro la statua di un Silente per trovare una caverna bloccata da alcuni funghi blu. Sgombera il passaggio con l’ausilio del richiamo del lupo, dopodiché distruggi la gabbia dei Silenti per liberare i fiori molleggianti all’interno e rimbalzare fino al cristallo che fluttua nell'aria.

6. A sud-ovest dell’albero di mamma uccello, troverai un fiore di semi esplosivi situato su un argine sopraelevato. Prendi un seme, salta sulla roccia situata dall’altro lato del percorso e dai un’occhiata alla sponda opposta del fiume. Vedrai una gabbia dei Silenti che impedisce di accedere a una piccola apertura. Lancia il seme per romperla e nuota fino al cristallo, prestando attenzione ai pesci affamati.

 

7. Questo è proprio in bella vista. Scendi al livello più basso della zona nebbiosa e lo troverai su un fazzoletto di terra verso nord.

8. Lungo la parete orientale del canyon, un percorso conduce al dirupo. Puoi accedervi planando da un albero situato nei paraggi. Segui il sentiero e raggiungi la caverna abitata da un orso inferocito, dopodiché gira a destra non soltanto per evitare la belva, ma per imboccare il tunnel che si trova proprio a fianco dell’entrata. All’uscita del tunnel, potrai vedere un ponte: non attraversarlo. Voltati e risali a piedi il pendio situato sopra l’apertura che ti ha condotto fin lì. A questo punto, troverai un fiore molleggiante che ti permetterà di saltare su una sporgenza vicina e recuperare così il cristallo lì presente.

9. Torna al ponte che hai visto mentre cercavi l’ottavo cristallo e guarda a nord-est per trovare un fiore fluttuante. Una fila di questi fiori ti consentirà di risalire il dirupo. Svolazza di fiore in fiore aggrappandoti agli alberi e arrampicandoti dove necessario fino a raggiungere la cima del dirupo. Qui recupera il cristallo situato su un cumulo di neve fresca.

10. Questa operazione richiede un discreto gioco di gambe (o, per meglio dire, di zampe). Procedendo lungo il percorso a piattaforme degli alberi situati a nord dell’albero di mamma uccello, raggiungerai un punto da cui potrai scorgere un geroglifico su una sporgenza a ovest. Calati sulla sporgenza e usa un albero accanto ad essa per arrampicarti su un’altra sporgenza sopra di te. Qui troverai una pianta esplosiva: prendi uno dei semi e, prestando attenzione, scendi lungo i gradini di roccia nelle vicinanze fino a raggiungere la piattaforma su cui si trova il gufo. Nella parte meridionale di questa piattaforma, vedrai un tunnel bloccato da una gabbia dei Silenti. Rompila con il seme esplosivo e troverai un cristallo nascosto alla fine del tunnel.

11. Per recuperare questo cristallo, collocato su una sporgenza estremamente elevata, dovrai percorrere una strada alternativa. Ai piedi della collina innevata situata a nord-est del cristallo, potrai scorgere un albero isolato. Arrampicati su di esso e volgi lo sguardo a nord-ovest, dove vedrai una fila di alberi sul dirupo. Salta da un albero all’altro fino a raggiungere la sommità di quello più alto. (Se questo passaggio ti risulta difficoltoso, dopo aver saltato aspetta un momento prima di iniziare a planare: così facendo, potrai coprire una distanza maggiore).

Guarda a sud-est e individua la zona libera al di sopra del grande albero morto, dopodiché vola verso di essa. Plana verso la sporgenza su cui si trova il cristallo (facendo una pausa sull’albero morto, se necessario), poi impossessati del tuo agognato premio.

12. Questo potrebbe sembrarti impossibile da raggiungere, ma devi solamente guardarlo da un’altra angolazione. Invece di entrare nella caverna attraverso la parete a nord-est della zona, in corrispondenza dell’ubicazione del cristallo sulla mappa, parti da nord. Dal ponte presso cui hai trovato il settimo cristallo, volgi lo sguardo a sud-ovest. Dietro e sopra una statua dei Silenti, dovresti vedere dei funghi blu. Raggiungili e sbarazzatene con un ruggito di lupo; a questo punto, ti basterà spiccare un salto per prendere il cristallo.

13. Torna all’entrata della palude per trovare un fiore molleggiante che non hai potuto utilizzare in precedenza. Saltaci sopra per fare sì che ti catapulti direttamente nel punto in cui si trova il cristallo.

14. I cristalli, anche nel buio, emettono un bagliore. Entra nella caverna oscura piena di funghi e dirigiti verso il cerchio situato al centro. Una volta lì, posizionati sulla zona più a est del cerchio (ci sarà un fiore molleggiante poco lontano da lì) e guarda verso sud. Vedrai un muro di funghi dall’altro lato di un crepaccio. Raggiungilo con un salto e segui il sentiero fino a trovare un altro fiore molleggiante, assicurandoti di ruggire spesso per tenere illuminati i funghi. Il prossimo passaggio è particolarmente difficile se non riesci a vedere bene l'ambiente.

Salta sul fiore molleggiante per fare sì che ti catapulti su una sporgenza più elevata. Comincia subito a planare e vedrai che riuscirai a raggiungere il luogo in cui si trova il cristallo.

Canyon dei cervi

1. Questo cristallo è collegato alla storia principale ma, se non presti attenzione, rischi di perdertelo. Dopo aver infranto la prima gabbia a nord dell’albero principale, canta con il fiore-occhio per fare sì che crei due piattaforme fiorite. Salta dalla roccia che sporge in direzione del primo fiore e poi plana fino al secondo fiore. Il cristallo si troverà su una sporgenza sopra di te, ma non riuscirai a raggiungerlo nemmeno planando. Quindi, dirigiti verso un albero situato sulla parete a fianco: da lì, potrai finalmente arrivare al tuo bottino.

2. Dopo aver liberato il cervo gigante, plana fino al luogo in cui si trovava originariamente e prendi il cristallo che galleggia nel laghetto.

3. Nei pressi dell’area sudoccidentale della zona, troverai un gufo appollaiato vicino a un’imponente parete rocciosa. Canta con lui affinché ti conduca presso il suo nido, dove troverai un cristallo.

4. Rivolgiti verso la parete rocciosa dove hai trovato il terzo cristallo, dopodiché guarda a destra. Attraverso una piccola apertura nella roccia, dovresti riuscire a scorgere un cristallo. Passa attraverso la fessura e sarà tuo.

5. Mentre ti allontani dalla rupe dove hai trovato il quarto cristallo, corri costeggiando la parete rocciosa verso ovest fino a raggiungere l’enorme pila di massi situata presso il suo lato meridionale. Tra i due macigni più vicini alla parete, è presente un’apertura coperta da una gabbia dei Silenti. Dirigiti a est rimanendo a ridosso della parete fino alla sua estremità. Corri attorno al bordo della parete e ti ritroverai in un luogo familiare dove, in precedenza, avevi usato dei semi esplosivi per liberare il cervo gigante. Prendi un seme dalla pianta lì presente e torna nel punto in cui si trovano i due macigni. Una bella esplosione e il cristallo sarà tuo.

6. Quando sei in grado di parlare la lingua dei cervi, dirigiti in cima alla parete rocciosa dove hai trovato il terzo cristallo e canta rivolgendoti al fiore fluttuante. Sfrutta la corrente ascensionale del fiore per salire e poi plana verso nord in direzione della sporgenza rocciosa su cui si trova un cristallo, attivando altri fiori fluttuanti lungo il percorso affinché ti diano nuovo slancio.

7. Dirigiti verso l’angolo nordorientale della mappa per raggiungere quello che pare essere l’ingresso di una grande radura al di fuori della zona di gioco principale. Qui, troverai una grande parete rocciosa con una piccola apertura sulla sua sommità: usa gli alberi e le rocce nelle vicinanze per raggiungerla e poi attraversala fluttuando. Dall’altra parte, troverai un grande albero al cui interno sono cresciuti dei fiori fluttuanti. Servitene per raggiungere la cima dell’albero e poi, facendo attenzione, plana fino alla fila di fiori fluttuanti sulle rocce che sporgono dal dirupo. Alla fine, troverai una grande piattaforma con un cristallo elegantemente posato in cima a una roccia.

8. Dirigiti verso l’area occidentale dell’anello situato al confine nord della zona per trovare una grande roccia che sporge dal dirupo, sotto la quale si trovano altre piccole formazioni rocciose. Lasciati cadere sul terreno e fatti strada attraverso le formazioni rocciose per trovare un cristallo nascosto al loro interno.

9. Dopo aver distrutto l’ultima gabbia per liberare il cervo gigante, canta con il fiore-occhio per creare un mazzo di fiori piattaforma a ovest. Salta su di essi per raggiungere la sporgenza sopraelevata e prendi il cristallo.

10. Nella parte nordorientale della zona, troverai diversi alberi situati su una sporgenza rocciosa sostenuta da un pilastro. Salta di albero in albero per raggiungere la sporgenza e guarda attraverso l’apertura per scorgere un cristallo nei paraggi. Nonostante possa sembrarti minaccioso, non lasciarti intimidire dal groviglio di rocce di fronte a te. Girati e arrampicati sul muro di blocchi situato dietro di te, corri fino alla fine e poi salta e plana fino alla piattaforma su cui si trova il cristallo.

11. A seconda del tuo livello di furtività, puoi scegliere di prendere questo cristallo prima o dopo che i Silenti abbiano lasciato la zona. All’ingresso del canyon, lasciati cadere fino al livello più basso e dirigiti verso il muro a strapiombo di fronte a te. Mentre ti avvicini, potrai notare un’apertura a sinistra della parete: entraci per trovare il cristallo.

12. Accedendo al territorio dei cervi attraverso il passaggio nordorientale dalla valle dei grandi alberi, vedrai un albero che si estende fino a una serie di fiori molleggianti. Risali il dirupo balzando fino a raggiungere una piccola nicchia con una pianta esplosiva e diversi fiori molleggianti rinchiusi in gabbie dei Silenti. Niente di complicato, vero? Sbagliato, perché c’è un orso che ti sbarra la strada. Schivalo e una volta preso il seme esplosivo corri a perdifiato per seminarlo. Una volta liberato il primo fiore molleggiante, lancia un altro seme dentro il fiore stesso per lanciarlo verso l’ultimo fiore intrappolato. Dopodiché, ti basteranno pochi balzi per raggiungere il cristallo sulla sporgenza sopraelevata.

13. Potrai mettere le mani su questo cristallo soltanto dopo avere completato il gioco. Addentrati nel territorio dei cervi attraverso il passaggio a nord-est, dopodiché dirigiti a sud verso un sentiero delimitato da gigantesche ossa arancioni. Arrampicati fino a raggiungere il fiore molleggiante, che ti depositerà presso l’imboccatura di un pozzo verticale. Se hai già completato il gioco, troverai due meduse al suo interno. Sai già che cosa fare: usale per catapultarti verso l’alto e recuperare il cristallo.

14. Potresti avere già notato questo cristallo nel corso del gioco (senza sapere come raggiungerlo), ma solamente dopo aver appreso l’ultimo linguaggio di Fe potrai finalmente farlo tuo. Dopo aver completato il gioco, addentrati nel territorio dei cervi attraverso il passaggio nordorientale situato presso la valle dei grandi alberi. Quando raggiungi il primo precipizio, arrampicati sull’albero di fronte a te; guardando con attenzione, scorgerai due meduse che fluttuano nel vuoto. Canta rivolgendoti a loro, dopodiché plana su quella più lontana per fare sì che ti catapulti verso la sporgenza con il cristallo (non direttamente verso l’alto, poiché in tal caso colpiresti un ramo e precipiteresti). Finalmente, il cristallo è tuo.

15. Dopo avere interagito per la prima volta con le meduse, segui il percorso che hanno creato per te fino a quando vedi una piattaforma con diversi fiori molleggianti sopra di essa. Lanciati dall’ultima medusa per raggiungere il primo fiore molleggiante, dopodiché salta di fiore in fiore fino a raggiungere una fessura con un cristallo al suo interno.

Palude

1. A sud del percorso paludoso, vedrai una cascata. Dietro di essa, vi è un cristallo che potrai raggiungere accedendo alla caverna sulla sinistra o sfidando i pesci affamati e nuotando attraverso la cascata.

 

2. Direttamente a nord del primo cristallo, troverai una pila di pietre marchiate con un geroglifico. Tra le rocce, vi è un’apertura con davanti uno scheletro di pesce: entraci e prendi il cristallo che ti aspetta sul retro.

3. Dopo essere entrato nell’area da est e aver attraversato la palude, ti ritroverai sulla terraferma e vedrai un ponte proprio davanti a te. Calati dal lato ovest del ponte e troverai un tronco cavo. E, indovina un po’: c’è un cristallo al suo interno!

4. Mentre ti dirigi a ovest attraversando quest’area, troverai una parte della palude piena di fiori molleggianti su cui potrai saltare senza quasi toccare terra. Alla fine di questa palude, passerai sotto un’arcata rocciosa e, dall’altra parte, troverai il corpo di un Silente. Gira subito a sinistra e addentrati in un’apertura situata alla sinistra di un secondo Silente morto. Qui dentro, troverai un fiore molleggiante davanti a una gabbia dei Silenti e una pianta esplosiva. Metti in azione il fiore molleggiante, dopodiché prendi un seme esplosivo e lancialo al suo interno. Così facendo, rimbalzerà e si infrangerà contro la gabbia, distruggendola.

Dall’altra parte, troverai un fiore-occhio, un serpente cornuto e un cristallo che fluttua nell’aria sopra di te. Canta rivolgendoti al serpente in modo che ti dia un passaggio e poi attiva il fiore-occhio per generare una serie di piattaforme. Salta rapidamente sulla schiena del serpente e fai in modo che ti porti sulla sporgenza dietro il fiore-occhio; così facendo, ti ritroverai proprio davanti ai fiori piattaforma. Salta da un fiore all’altro il più rapidamente possibile, dopodiché plana dall'ultimo fino al tuo cristallo.

5. Posizionati sul santuario dei Silenti situato al confine ovest della palude e volgi lo sguardo a est. Tra l’acqua e una roccia sporgente, dovresti vedere una piccola apertura coperta da una gabbia dei Silenti, raggiunta da un sentiero di roccia. A ovest, c’è un nido con una pianta esplosiva al suo interno. Prendi un seme, dopodiché cammina attentamente fino alla fine del sentiero roccioso e lancialo (cerca di non perdere l’equilibrio o di entrare in acqua, altrimenti farai cadere il seme). Sbarazzati della gabbia e, a quel punto, il cristallo sarà tuo.

6. Nell’angolo sudoccidentale della palude, troverai un Silente morto e un elmo dei Silenti. Da qui, dirigiti a nord verso il bordo della piattaforma e guarda in basso. Potrai scorgere un fazzoletto di terra sotto di te; calandoti su di esso, troverai una caverna con un cristallo racchiuso in una gabbia dei Silenti. Prendi un seme esplosivo da una pianta che si trova poco lontano in direzione est (in uno dei nidi sopra l’acqua), dopodiché torna indietro e rompi la gabbia per recuperare il cristallo.

7. Preparati, perché questa sarà tutt’altro che una passeggiata. Mentre ti addentri nella vallata, potrai notare un gufo in cima a un albero leggermente a est rispetto al sentiero principale. Salta sul gufo e fatti trasportare in cima all’arco che si trova lì vicino, dopodiché dirigiti a ovest tramite le scale ricoperte di fiori molleggianti. Gira a sinistra in cima alla scalinata e segui il sentiero fino a che non ti ritrovi presso una nicchia isolata dove potrai vedere un fiore-occhio davanti a te e un altro su una piattaforma sovrastante.

Questo è un rompicapo a tempo, e le piattaforme floreali generate dai due fiori-occhio devono essere attive contemporaneamente affinché tu possa raggiungere il tuo obiettivo. (Se non riesci a proseguire, procedi così: attiva il primo fiore, salta sul secondo e attiva anche questo, dopodiché calati immediatamente e attiva di nuovo il primo fiore prima che il secondo abbia finito di generare le sue piattaforme). Completa questa sfida per ottenere la tua ricompensa: un cristallo situato in cima alla torre floreale.

8. Dall’albero della mamma uccello, segui il fiume verso ovest fino a raggiungere la cascata. In alto, vedrai una grande piattaforma di pietra: arrampicati e raggiungila utilizzando il percorso roccioso a ridosso del dirupo rivolto a sud. In cima, troverai una pietra curva proprio davanti a te. Giraci attorno e, una volta dietro di essa, arrampicati sulla sua cima per poi saltare attraverso la piccola apertura e raggiungere un’altra pietra piatta davanti a te (in direzione nord-est).

A questo punto, vedrai due meduse fluttuanti semitrasparenti. Canta rivolgendoti a loro per fare sì che prendano forma, poi saltaci sopra per superare il precipizio e raggiungere il ponte roccioso. A ovest, su una piattaforma sopraelevata e al di sotto di un’arcata distrutta, potrai scorgere un cristallo. Utilizza il fiore molleggiante sottostante per raggiungerlo

9. Dopo che la medusa ti avrà scaraventato sul ponte di terra che conduce al luogo in cui si trova l’ottavo cristallo, prenditi un minuto per orientarti: vedrai che ci sono altri due ponti collegati a quello su cui ti trovi, ed entrambi conducono a sud-ovest. Raggiungi il ponte orientale (quello con DUE fiori molleggianti all’inizio) e percorrilo fino a raggiungere una piccola zona alberata.

Prima di proseguire, osserva le rocce oscure a ridosso del dirupo. Una di esse ha una forma più cilindrica ed è più scintillante rispetto alle altre: salta su quelle dietro di essa e vedrai che non è affatto una roccia, bensì un tronco cavo. E, soprattutto, contiene un cristallo.

10. Dal luogo in cui hai rinvenuto il nono cristallo, prosegui verso sud-ovest fino a raggiungere una statua raffigurante un Silente con in mano una lucertola. Usa il fiore molleggiante dietro di essa per scavalcare il precipizio e raggiungere un’ampia sporgenza, dopodiché spicca un altro paio di salti per raggiungere un piattaforma sopraelevata.

(Da qui puoi raggiungere anche l’undicesimo e il dodicesimo cristallo, ma per trovare il decimo dovrai seguire una strada diversa. Ricorda quindi che dovrai tornare qui due volte per recuperarli tutti.)

Raggiungi il limite orientale della piattaforma e guarda oltre il bordo. Sotto di te, scorgerai un’altra piattaforma. Calati con prudenza su di essa e rivolgiti a nord per individuare una piccola fessura nella roccia. Il tuo prossimo cristallo ti aspetta lì dentro.

11. Segui le istruzioni per il decimo cristallo fino a raggiungere la piattaforma più elevata ma, invece di calarti, voltati. Dietro di te, c’è un albero situato su una grande roccia che può essere raggiunto facilmente con un salto. Da lì, salta sull’albero vicino che è leggermente più in alto e poi volgi lo guardo a sud-ovest. Proprio davanti a te, vedrai un cristallo situato su una sporgenza al di sotto di un pilastro inclinato. Vola o plana su di esso per prenderlo.

(Se vuoi recuperare anche il dodicesimo cristallo, resta dove sei! Puoi raggiungerlo dal luogo in cui ti trovi, quindi non calarti o dovrai rifare tutto il percorso.)

12. Dal luogo in cui hai recuperato l’undicesimo cristallo, salta sulla parete di blocchi di fianco a te e guarda a sud-ovest. Il cristallo si trova in uno dei nidi più in alto della palude. Plana verso di esso o, se preferisci non correre rischi, gira attorno al dirupo e atterra sulla sporgenza a sud-est del nido. Qui sono presenti due fiori molleggianti pronti a catapultarti sul nido dove troverai la tua meritata ricompensa.

Costa dei serpenti

1. Dopo aver distrutto il cancello a est, canta rivolgendoti al fiore-occhio affinché generi un percorso di piattaforme. Seguilo per raggiungere un cristallo collocato in cima a una grande roccia, di fianco a un geroglifico.

2. Utilizza i fiori fluttuanti presenti lungo la sequenza ascendente di rocce per procedere verso ovest fino a raggiungere una piattaforma sopraelevata. Guardando in direzione nord-ovest, dovresti essere in grado di intravedere un cristallo situato su una piattaforma più bassa. Salta e plana verso di esso per impadronirtene.

3. Entrando in questa zona, di fronte a te potrai vedere un fiore molleggiante in grado di spingerti verso la vallata sottostante. Non saltarci sopra! Voltati a destra e guarda in basso. Su una piattaforma vedrai un cristallo pronto per essere acchiappato.

4. Mentre ti addentri nella vallata, potrai notare un gufo in cima a un albero leggermente a est rispetto al sentiero principale. Salta sul gufo e fatti trasportare in cima all’arco che si trova lì vicino, dopodiché dirigiti a ovest tramite le scale ricoperte di fiori molleggianti. Quando arrivi in cima, girati a destra e dirigiti a nord in direzione del santuario dei Silenti.

Utilizza il fiore molleggiante a nord del santuario, poi gira a sinistra e risali pochi scalini rocciosi. Davanti a te, dall’altro lato, vedrai una piattaforma con due alberi. Arrampicati su uno di essi e salta sulla sporgenza sovrastante. Se atterri vicino a un geroglifico, sei sulla strada giusta.

Davanti a te vedrai una caverna, ma ignora i tuoi istinti e volgi lo sguardo a sinistra. A sud di un’incantevole cascata, all’interno di un nido in posizione elevata, scorgerai un cristallo. Avvicinati e potrai vedere due fiori molleggianti in due nidi vicini, uno dei quali si trova leggermente più in basso rispetto alla sporgenza su cui ti trovi. Sai già che cosa fare: salta o plana verso il nido più basso e fatti strada fino al cristallo.

5. Questo si trova vicino al luogo in cui hai trovato il quarto cristallo, quindi dovrai percorrere la stessa strada per raggiungerlo. Tuttavia, questa volta dovrai avventurarti nella caverna.

Ti ritroverai in una grotta con un’orsa e i suoi due cuccioli. Cammina in direzione dei cuccioli per fare sì che rompano la gabbia dei Silenti che ostruisce la via d’uscita.

Invece di addentrarti nel tunnel, però, svolta a sinistra per scorgere una fessura in una piccola parete rocciosa, oltre la quale vi sono dei gradini. Salendo, ti ritroverai nella tana di mamma orsa. Dietro di lei, vedrai un muro di funghi blu. Sbarazzati dei funghi senza dare nell’occhio e salta sul fiore molleggiante che si trova dall’altro lato, il quale ti catapulterà su un altro livello della caverna.

Avanza correndo fino a raggiungere una nicchia contenente un bel bouquet di fiori molleggianti. Se vuoi divertirti un po’, puoi usarli per saltellare qua e là. Tuttavia, per prendere il cristallo, devi raggiungere la piattaforma situata sulla destra. Scegli i fiori corretti per saltare in alto a destra e prendere quel cristallo particolarmente sfuggente.

6. Dopo che avrai completato il gioco, un gufo ti riporterà nell’area principale e ti depositerà presso una piccola isola su cui si trova un cristallo. Salta dal gufo e aggrappati a un albero vicino, dopodiché spicca un balzo per prendere il cristallo.

Sentiero innevato

1. La zona in cui troverai questo cristallo è nascosta nei meandri della regione dei ghiacci, quindi dovrai prestare molta attenzione ai punti di riferimento. Procedi attraverso la zona fino a che raggiungi un pendio ghiacciato che riuscirai a risalire solamente con l’ausilio di due fiori molleggianti. Una volta in cima, gira a sinistra e vedrai un albero situato sul bordo del dirupo su cui ti trovi. Arrampicati su di esso e, in lontananza, potrai intravedere una porta ricoperta di funghi blu situata su una sporgenza. Plana fin lì e incamminati sul sentiero vicino per giungere a una fila di alberi che conduce a un’ampia sporgenza.

Plana di nuovo e troverai una caverna piena di lupi Silenti che sorvegliano un cristallo situato in cima a una collina ghiacciata. Liberali tutti e tre per fare in modo che non ti attacchino, poi canta rivolgendoti a uno di loro e fai sì che ti conduca presso il tuo premio.

2. Seguendo i lupi attraverso la zona innevata, giungerai presso una fila di fiori molleggianti che permette di risalire un dirupo. Usali per seguire i lupi, facendo attenzione a non mancare l’ultimo fiore che è situato in cima a una roccia appuntita. Assicurati di centrarlo per fare sì che ti catapulti su una piattaforma nascosta dove troverai il cristallo.

Territorio dei lupi

1. Dopo aver appreso il linguaggio dei lupi, ti imbatterai in una serie di pendii ghiacciati al termine dei quali troverai dei fiori molleggianti. Dopo l’ultimo fiore molleggiante, inizia subito a planare in modo da atterrare sulla piattaforma in alto davanti a te e prendere il cristallo sopra di essa.

2. Nella caverna dei funghi, troverai un lupo adulto. Canta rivolgendoti a lui e salta sul suo dorso per farti un giretto. A un certo punto, giungerai a un bivio: canta per sbarazzarti dei funghi che ostruiscono la via situata a sinistra e seguila per trovare un cristallo.

3. Percorri a ritroso il sentiero che conduce al bivio e guarda a nord-est. Vedrai l’ultima porta ricoperta di funghi che hai superato e, sotto di essa, una piattaforma con un cristallo. Salta per scendere dal dorso del lupo e calati sulla piccola piattaforma che sporge dal lato nord del percorso. A questo punto, prendi il cristallo e procedi lungo il percorso inesplorato che conduce a sud per tornare sulla strada principale.

Notizie relazionate

La parola a loro – Scansionare le stelle del calcio moderno

Electronic Arts Inc.
17-ago-2018

Un aggiornamento riguardante la nostra leadership creativa

Electronic Arts Inc.
14-ago-2018
Oggi annunciamo che Patrick Söderlund ha preso la decisione di lasciare EA.

Vi presentiamo Command & Conquer: Rivals Fairplay, in arrivo in accesso ant…

Command & Conquer: Rivals, Electronic Arts Inc.
13-ago-2018
Giochi Libreria dei giochi Notizie Test di gioco Studi Aggiornamenti Origin Access facebook twitter youtube instagram twitch Sfoglia giochi Ultime notizie Centro di assistenza Forum EA Info Lavora con noi United States United Kingdom Australia France Deutschland Italia 日本 Polska Brasil Россия España Ceska Republika Canada (En) Canada (Fr) Danmark Suomi Mexico Nederland Norge Sverige 中国 대한민국 Legale Aggiornamenti sui servizi online Accordo con l'utente Politica sulla privacy e sui cookie (i tuoi diritti di privacy)