Notizie | News

it_battleblog9_billboard.jpg PUBBLICATO DA ddecaprio IL 1/09/2011

Battleblog #9: La battaglia online su veicoli ridefinita

Come potete  vedere nel nostro trailer di gameplay Caspian Border, i cieli in Battlefield 3 saranno pieni non solo di elicotteri, ma anche di rombanti caccia e jet d’assalto. Non importa se volete trasportare le vostre truppe rapidamente nel cuore della battaglia, se volete ingaggiare dei duelli ad alta quota, o se volete distruggere i tank nemici con dei missili a guida laser – c’è sempre un mezzo volante in Battlefield 3 che permette di portare a termine il lavoro con stile.

Con oltre 20 veicoli manovrabili in multiplayer divisi in 12 classi, troverete il vostro preferito sia che via piaccia sorvolare il campo di battaglia, sia che preferiate la terra ferma. Alcune classi di veicoli comprendono i trasporti blindati, i veicoli anti fanteria, i tank da battaglia principali, gli elicotteri da ricognizione, quelli da attacco, i caccia, e i jet da attacco. Qualunque sia la vostra scelta, potrete modificare alcuni aspetti di praticamente ogni veicolo in Battlefield 3 per renderlo perfetto per il vostro stile di gioco, per la mappa e la situazione.

La personalizzazione dei veicoli: tattica, più profonda e più grande

La customizzazione dei veicoli è molto più estesa, profonda e più tattica che nei precedenti giochi di Battlefield. Con più di 80 upgrade specializzati sbloccabili per le varie classi di veicoli, ci sono un mare di possibilità per modellare il vostro mezzo in modo che sia perfetto per le vostre necessità. Ogni classe di veicoli personalizzabili ha tre slot: uno per l’arma secondaria, uno per un gadget e uno per un upgrade. Utilizzando una classe di veicoli e ottenendo uccisioni con essa, sbloccherete gradualmente altre specializzazioni per quella particolare classe.

La customizzazione dei veicoli in Battlefield 3 è profonda e tattica esattamente quanto quella delle armi illustrata qui sul blog la scorsa settimana. Per ogni scelta che farete nella personalizzazione del veicolo, vi starete preparando in maniera concreta per uno specifico ruolo in combattimento, tralasciando qualcos’altro. Nel caccia Russo, sceglierete i missili antiaerei per combattere in duelli aerei gli altri berasgli, o opterete per una manciata di missili aria-terra guidati a laser come arma secondaria per eliminare i tank nemici? Lo equipaggerete con flares a infrarossi per evitare i missili o piuttosto montare un estintore in caso veniate colpiti?

La nostra più dinamica battaglia coi mezzi

Ci stiamo assicurando che la battaglia coi veicoli in Battlefield 3 sia ancora più dinamica che in passato. Questo è il motivo per cui stiamo introducendo due nuovi concept di gameplay tattico che impatteranno sul modo in cui i danni al veicolo e le riparazioni saranno gestiti.

Immaginate che il vostro tank sia colpito da un RPG in Battlefield 3. Nel momento in cui i primi allarmi cessano, questo è il vostro momento in quanto Comandanti del tank di valutare il pericolo della situazione – continuerete a spingere stoicamente verso il vostro obbiettivo o rinuncerete e darete vita ad una manovra evasiva? Se ripiegherete per cercare una copertura, vi creerete la possibilità di recuperare la blindatura del veicolo, così come i vostri soldati guariranno mentre sono nascosti.

Questa è una caratteristica nuova in Battlefield 3, in cui i veicoli danneggiati in maniera leggera recuperano la loro armatura dopo un determinato lasso di tempo (se mantenuti lontani dal fuoco nemico). Invece di promuovere un comportamento “senza freni” per tutto il tempo, questo ha come conseguenza che il pilota che manterrà la calma e si adatterà ad ogni situazione sarà in grado di mantenere il suo veicolo perfettamente funzionante per più tempo. Sostanzialmente è il nostro modo di dare ai non-Ingegneri intelligenti la possibilità di mantenere il proprio veicolo in battaglia combattendo.

Oltre una certa soglia di danno, i veicoli non recuperano l’armatura. E col danno pesante arriva anche la terrificante e adrenalinica esperienza di avere il proprio veicolo menomato. Nel caso di un tank, verrebbe rallentato fino all’inverosimile. Fuoco e fumo segnalerebbero che ha un disperato bisogno di una riparazione manuale, ed è solo una questione di tempo prima che esploda. Ma ecco la bellezza del nuovo sistema: le sue armi continueranno a funzionare, trasformando questa in una situazione ad alto rischio che si può risolvere in modi differenti.

Patrick “Posh” O’Shaughnessy è il Lead Vehicle Designer di battlefield 3.

-Battlefield 2 è il primo gioco su cui io ho lavorato in DICE come designer, perciò costruire finalmente i veicoli per il sequel è davvero emozionante! Io penso che la possibilità di equipaggiare il proprio veicolo preferito a seconda della situazione insieme alle nuove dinamiche che abbiamo aggiunto al danno dei veicoli e alle riparazioni diano molte scelte interessanti ai giocatori.

Nei nostri playtest giornalieri qui in DICE, vedrete spesso un tank disabilitato sul campo con gli Ingegneri che si affrettano a ripararlo, mentre il suo equipaggio utilizza ancora il cannone principale e la mitragliatrice ausiliaria per tenere a distanza le forze nemiche. Se le riparazioni vanno a buon fine, il tank tornerà totalmente attivo e funzionante e l’equipaggio avrà evitato di poco un disastro. Nel caso opposto, almeno hanno avuto la possibilità di combattere, mentre il veicolo disabilitato costituiva un bersaglio invitante, portando così ad un’azione multi giocatore più intensa.

Elementi decisivi con discrezione

Il potente trio formato da disabilitazione del veicolo, recupero dell’armatura, e riparazioni manuali sul campo si completano a vicenda per rifinire il gioco multiplayer. Disabilitare significa che non dovrete più inseguire un veicolo poco integro per ripararlo. In un certo modo, gli strumenti per le riparazioni sono i nuovi defibrillatori, che riportano un veicolo di nuovo in mezzo alla battaglia dalla soglia della morte. Allo stesso modo, rigenerare l’armatura significa che i non-Ingegneri hanno una possibilità maggiore se mantengono i loro veicoli all’interno della battaglia. Come sempre, nulla batterà una squadra ben allenata di soldati in cui gli Ingegneri aiutano a tenere il loro veicolo in condizioni ottime.

La nuova customizzazione dei veicoli e le rifiniture al gameplay di Battlefield 3 sono degli elementi decisivi ma discreti. Aggiungeteli alla vostra collaudata formula sasso/carta/forbice e avrete la ricetta per la nostra più dinamica ed eccitante esperienza di guerra online di sempre.